PINACOTECA COMUNALE DI FAENZA

Visita

Le sale

Collezioni e storia

Mostre e incontri

Vita istituzionale

Newsletter

Contatti

I Manfredi

Antonio Paolucci a Faenza

L'app della Pinacoteca


Il più antico istituto museale della Romagna, costituito nel 1796, dove “c’è la storia di una città che è stata una capitale artistica”.
Una storia illustrata da 200 opere d’arte, dalla Croce dipinta del 1200 a Donatello e ai capolavori del Rinascimento, fino ai quadri del grande novecento italiano di De Chirico, Savinio e Morandi.

App della Pinacoteca:
istruzioni per scaricarla

- L'opera del Mese: Il fiasco in Pinacoteca

Visualizza la mappa di Google ingrandita
sull'indirizzo della Pinacoteca


Radio3suite del 1 aprile 2015: presentazione della Pinacoteca.

Clicca qui per l’ascolto della registrazione audio

vai alla pagina delle attività didattiche

 

- Orari di visita
La Pinacoteca è aperta il sabato, la domenica e i giorni festivi:
da ottobre a maggio dalle ore 10 alle ore 18;
da giugno a settembre dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19.
La Pinacoteca è visitabile anche dal martedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 suonando il campanello di Va S.Maria dell'Angelo 5 oppure telefonando al numero 0546 680251.
Lunedì chiuso.

Biglietto: a persona € 3,00.
Sono forniti gratuitamente audioguide per la visita.
Nel salone di ingresso è disponibile collegamento wifi libero.
Ingresso gratuito il primo sabato e domenica di ogni mese.
Ingresso gratuito: ragazzi fino a 16 anni, studenti delle scuole di Faenza, tour operator, giornalisti, portatori di handicap, soci ICOM, possessori di Romagna Visit Card, altre categorie segnalate dalle norme vigenti.

Via S.Maria dell'Angelo 9, 48018 Faenza.
(gli uffici sono al n. 5 della stessa via)
Tel. 0546 680251