Torna alla home page      
    Didattica - La piccola pinacoteca  
Visita - Le sale
Collezioni e storia
Mostre e incontri
Didattica
Vita istituzionale
Newsletter
Contatti
Speciali:
Paolucci a Faenza
I Manfredi

 

 

 

 

Nel corso dell'anno scolastico 2013-2014 sette classi di quinta della scuola primaria del'Istituto Carchidio-Strocchi hanno visitato la Pinacoteca e successivamente gli alunni hanno realizzato schede e disegni di presentazione di alcune delle opere esposte.
Questo materiale è stato al momento raccolto in sette video caricati nella sezione della Pinacoteca di Faenza su youtube.
E' in corso di realizzazione un'ulteriore rielaborazione del materiale con il montaggio di file audio e video dedicati alle singole opere presentate dagli alunni in questa loro esperienza. Tale materiale sarà inserito nelle audioguide e nel sistema qr code a disposizione dei visitatori della Pinacoteca. Durante la visita della Pinacoteca sarà dunque non solo possibile ascoltare i testi audio di presentazione delle opere letti dal direttore della Pinacoteca ma anche accedere ai testi audio e filmati video basati sul lavoro degli alunni che hanno partecipato a questa esperienza.
Nel prossimo mese di settembre tali lavori saranno presentati con una pubblica conferenza in Pinacoteca. L'obiettivo è che nei prossimi anni altri classi e altri alunni sulla base di questa prima esperienza rendano ampio e vivace il materiale a sostegno della visita in Pinacoteca.

Classe 5 A. Sono presentate le seguenti opere: Maestro della Pala Bertoni, Madonna col Bambino, putti musicanti, S. Giovanni Evangelista e il Beato Giacomo Filippo Bertoni (dopo il 1483); Desiderio da Settignano (ambito), Camino (1460-1480 circa); Anonimo toscano (Sec. XV), Due cassoni in legno intagliato e dorato; Marco Palmezzano, Madonna con il Bambino in trono fra San Michele Arcangelo e San Giacomo Minore; Adorazione dei Magi; nella lunetta Padre eterno e cherubini (1497-1499); Ferraù Fenzoni, Morte della Madonna (1625-1645); Giorgio Morandi, Natura morta (1953): Giorgio De Chirico, Le rive della Tessaglia (1926); Salvatore Fiume, Dal ciclo città di statue, [1963 ?]; Giuseppe Migneco, Contadini (1955-1965).



Classe 5 B. Sono presentate le seguenti opere: Mario Sironi, Periferia, (1943-45); Giorgio De Chirico, Le rive della Tessaglia (1926); Maestro della Pala Bertoni, Madonna col Bambino, putti musicanti, S. Giovanni Evangelista e il Beato Giacomo Filippo Bertoni (dopo il 1483); Giovanni da Rimini, Madonna col Bambino, due Angeli e i SS. Francesco, Michele Arcangelo, Agostino, Caterina e Chiara (1300-1320); Giovanni Battista Bertucci il Giovane, Nascita della Madonna (1586); Magini Carlo (1720-1806), Natura morta: pane, cipolle, candeliere, bottiglie
; Giorgio Morandi, Natura morta (1953); Anonimo toscano (Sec. XV), Due cassoni in legno intagliato e dorato; Desiderio da Settignano (ambito), Camino (1460-1480 circa).



Classe 5 C. Sono presentate le seguenti opere:
Desiderio da Settignano (ambito), Camino (1460-1480 circa); Anonimo toscano (Sec. XV), Due cassoni in legno intagliato e dorato; Giorgio Morandi, Natura morta (1953); Bernardo Strozzi (?), Giuditta con la testa di Oloferne (1600-1644); Xavier Bueno, Ritratto di ragazzo con fiordaliso, (1950-1960); Giorgio De Chirico, Le rive della Tessaglia (1926); Alberto Salietti, Natura morta con l’ananas, 1956; Maestro della Pala Bertoni, Madonna col Bambino, putti musicanti, S. Giovanni Evangelista e il Beato Giacomo Filippo Bertoni (dopo il 1483); Giovanni Battista Bertucci il Vecchio (1495-1516), Santa Maria Maddalena e San Giovanni Battista.



Classe 5 D. Sono presentate le seguenti opere:
Giorgio Morandi, Natura morta (1953); Maestro della Pala Bertoni, Madonna col Bambino, putti musicanti, S. Giovanni Evangelista e il Beato Giacomo Filippo Bertoni (dopo il 1483); Justus Sustermans (1597-1681), Ritratto di Carlo X Re di Svezia; Mario Mafai, Natura morta con caraffe e diavoletto, 1941; Giovanni Battista Bertucci il Vecchio (1495-1516), Madonna col Bambino e i SS. Bernardino da Siena, Giovanni Battista, Celestino Papa e Antonio da Padova; Biagio d'Antonio da Firenze, Annunciazione (1475 circa); Giorgio De Chirico, Le rive della Tessaglia (1926); Anonimo toscano (Sec. XV), Due cassoni in legno intagliato e dorato; Desiderio da Settignano (ambito), Camino (1460-1480 circa).



Classe 5 E. Sono presentate le seguenti opere:
Marco Palmezzano (1460-1539), Sant'Agostino; Giorgio Morandi, Natura morta (1953); Maestro della Pala Bertoni, Madonna col Bambino, putti musicanti, S. Giovanni Evangelista e il Beato Giacomo Filippo Bertoni (dopo il 1483); Felice Casorati, Natura morta con paesaggio, 1959; Giorgio De Chirico, Le rive della Tessaglia (1926); Anonimo toscano (Sec. XV), Due cassoni in legno intagliato e dorato; Desiderio da Settignano (ambito), Camino (1460-1480 circa); Rutilio Manetti (1571-1639), Sacra Famiglia.



Classe 5 F. Sono presentate le seguenti opere: Massimo Campigli, Scalinata, 1955; Resani Arcangelo (1670-1740), Cane e sporta
; Giovanni Battista Bertucci il Vecchio (1495-1516), Natività con i SS. Girolamo, Giovannino, Giovanni Evangelista e Bernardino da Siena; Maestro della Pala Bertoni, Madonna col Bambino, putti musicanti, S. Giovanni Evangelista e il Beato Giacomo Filippo Bertoni (dopo il 1483); Giorgio Morandi, Natura morta (1953); Desiderio da Settignano (ambito), Camino (1460-1480 circa); Giorgio De Chirico, Le rive della Tessaglia (1926).



Classe 5 Reda. Sono presentate le seguenti opere: Marco Palmezzano (1460-1539), Sant'Agostino; Giorgio Morandi, Natura morta (1953);
Giovanni Battista Bertucci il Vecchio (1495-1516), Santa Maria Maddalena e San Giovanni Battista; Maestro della Pala Bertoni, Madonna col Bambino, putti musicanti, S. Giovanni Evangelista e il Beato Giacomo Filippo Bertoni (dopo il 1483); Giorgio De Chirico, Le rive della Tessaglia (1926); Anonimo toscano (Sec. XV), Due cassoni in legno intagliato e dorato; Desiderio da Settignano (ambito), Camino (1460-1480 circa).